Domenica 18 marzo: donazione del sangue

Cara Donatrice, Caro Donatore, l’Associazione Donatori Volontari Sangue dell’Ospedale Bambino Gesù ti aspetta domenica 18 marzo 2018 dalle ore 8.00 alle 11.00, presso le sale della Parrocchia, dove sarà presente l’equipe del Centro Trasfusionale per la consueta donazione periodica di sangue.

Diventa donatore anche tu!

Il prelievo consiste nella raccolta di una modesta quantità di sangue prelevata da personale specializzato che utilizza materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato verranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che verranno inviati gratuitamente presso l’indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un’azione di medicina preventiva.

Per donare il sangue

  • E’ sufficiente:
    • avere un’età compresa tra i 18 ed i 65 anni;
    • pesare almeno 50 Kg.
  • E’ indispensabile:
    • digiuno da almeno 8 ore; ammessi solo caffè, tè, succo di frutta;
    • documento di riconoscimento se si dona per la prima volta.

Cause che escludono temporaneamente dalla donazione:

  • PER 6 MESI: Parto, Interruzione di gravidanza, Mononucleosi/Toxoplasmosi (dopo la guarigione).
  • PER 4 MESI: indagini endoscopiche, interventi chirurgici, tatuaggi e piercing, rapporti occasionali, trasfusioni, contatto accidentale con sangue, impianti odontoiatrici con trapianto di osso.
  • PER 2 MESI: Manifestazioni allergiche gravi a sostanze, con particolare riguardo alle penicilline, e cefalosporine e veleno di imenotteri.
  • PER 15 GIORNI dall’assunzione di: antibiotici, antistaminici, cortisone.
  • PER 5 GIORNI dall’assunzione di: antiinfiammatori o analgesici (aspirina,aulin, oki, ecc)

Cause che escludono permanentemente dalla donazione: Malattie Cardiovascolari ad eccezione di soggetti con anomalie congenite completamente guarite o corrette; Ipertensione arteriosa (se in terapia con ß-bloccanti); Malattie organiche del Sistema Nervoso Centrale; Trapianto di organo solido o di Cellule Staminali; Diatesi emorragiche, coagulopatie; Anafilassi; Malattia di Creutzfieldt (Mucca Pazza); Malattie infettive: Epatite B e C, Sifilide, sieropositività all’HIV …; Diabete insulino dipendente; Neoplasie; Epilessia e sindromi convulsivanti; Gravi malattie autoimmuni.

Le donne in età feconda possono donare al massimo di due volte l’anno, con intervallo minimo di 90 giorni (non possono donare da due giorni prima il ciclo fino al quinto giorno dopo la fine del ciclo stesso).
Gli uomini possono donare 4 volte all’anno con intervalli minimi di 90 giorni.

Per ulteriori informazioni, puoi contattare il medico al numero 06/68592316 dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 14.00 oppure l’ADVS al numero 06/68594784.

Chi non è idoneo a donare il sangue, può invitare un amico a farlo!